slideshow 1

Consiglio Consiglio di Istituto- Verbale N. 3

 VERBALE N. 3
Oggi, 13 Febbraio 2017, alle ore 17.30, nell’aula “VIDEO” dell’ITIS “G. Marconi”, si riunisce il Consiglio d’Istituto, convocato con Prot. n. 520/2.2.c /C16a, con il seguente ordine del giorno:

1. Piano Alternanza scuola lavoro
2. Aggiornamento PTOF
3. Piano del miglioramento della scuola
4. Relazione dei nuclei esterni di valutazione
5. Variazione al programma annuale (comunicazione)
6. Comunicazione degli acquisti strumentali
7. Piano di formazione
8. Regolamento di istituto
9. Richiesta di autorizzazione locali scolastici al comitato genitori
10. Viaggi di istruzione
11. Iscrizione classi prime
12. Varie ed eventuali

Risultano presenti:
D.S.: Anna Maria Leo
Componente Docente: Casapollo Lucia, Alberghina Salvatore, Piscopo Mattea, Lorenzetto Rita, Ravalli Vittorio
Componente Genitori: Bonfiglioli Carla, Invernizzi Federica, Dellasantina Maddalena, Lauricella Andrea
Componente Studenti: Abdulawahaib Mohamed
Componente personale ATA: De Crescenzo Diego
Assenti: Rizzi Maria Elena, Figuccia Gaetana, Zanenga Maurizio, Brahimi Gerald (componente studenti), Buccieri Edward (componente studenti), Fouad George (componente studenti)

Presiede la riunione Sign.ra Bonfiglioli.
Funge da segretario Ravalli Vittorio.

Il Presidente, accertata la presenza del numero legale, dichiara aperta la seduta.

1) Piano Alternanza scuola lavoro

La D.S. presenta il piano delle attività relative al progetto “Alternanza scuola lavoro” cui parteciperanno le classi 3^, 4^ e 5^ sia del liceo che dell’istituto tecnico.
Il documento contenente il piano era stato preventivamente inviata via email alle componenti del Consiglio.
Il piano presentato durante la seduta era quello presentato ad inizio anno, che via via è stato migliorato, anche in base alle nuove convenzioni siglate con le varie aziende/enti.

Il Consiglio, dopo un confronto tra le varie componenti, decide le modalità di pubblicizzazione di tale piano, ovvero decide di pubblicare il piano sul sito internet della scuola, di inviarlo via email al comitato dei genitori, che a sua volta si occupera’ di inoltralo a tutti i genitori, e di pubblicarlo in forma cartacea nell’albo degli studenti.

Il piano relativo alle attività del progetto “Alternanza scuola lavoro” viene deliberato dal Consiglio all’unanimità, con l’auspicio che questa programmazione sia seguita durante l’anno e che a fine anno scolastico verrà fatto una sintesi delle attività svolte.

La D.S. dà comunicazione al Consiglio di un questionario che ha compilato, su richiesta dell’USR, inerente il progetto “Alternanza scuola lavoro”.

2) Aggiornamento PTOF

Il Consiglio delibera all’unanimità di aggiornare e rettificare il PTOF:
in relazione ai criteri per l’iscrizione degli studenti alle classi prime
in merito alle proposte per far fronte alle esigenze di connettività più performanti della scuola, ovvero eliminando le due proposte riportate nel PTOF (Linea in fibra ottica dedicata e Linea via etere) perché obsolete e molto costose, sostituendole con una linea VDSL molto più economica, ma allo stesso tempo molto performante.

La D.S. comunica che sarà possibile inserire gli aggiornamenti e le rettifiche al PTOF solo quando verranno aperte le funzioni per la modifica del piano triennale dell’offerta formativa.

In merito alla formazione digitale la D.S. comunica che continua l’impegno dell’istituto su questo tema, infatti è stato nominato l’”animatore digitale”, che ha già iniziato la formazione, è stato formato il “team digitale” composto da docenti, che a breve inizieranno la formazione, e sono stati individuati alcuni componenti del personale amministrativo che verranno formati. La stessa D.S. sta seguendo un corso di formazione digitale. Il personale che parteciperà ai corsi di formazione, successivamente si occuperà di formare gradualmente anche i rispettivi colleghi e gli studenti.

3) e 4) Piano del miglioramento della scuola e Relazione dei nuclei esterni di valutazione

Il Consiglio prende atto della valutazione dei NEV (Nuclei Esterni di Valutazione), la quale era già stata inviata via email ai membri del Consiglio prima dell’incontro odierno, per una consultazione preventiva.
La valutazione del NEV ha evidenziato qualche punto di criticità, in particolare in merito ai criteri per l’iscrizione degli studenti alle classi prime e relativamente all’acquisizione e alla certificazione delle competenze di cittadinanza. Sulla base di queste criticità, sarà necessario aggiornare il RAV e il relativo piano di miglioramento, il quale sarà rivisto e migliorato attraverso gli incontri del nucleo di valutazione interno.
Il RAV potrà essere modificato solo quando verrà resa disponibile la funzionalità per la modifica, presumibilmente verso il mese di Marzo.
Per quanto riguarda l’acquisizione delle competenze di cittadinanza, verrà attivato un corso di formazione per docenti sulla didattica per competenze.
La valutazione del NEV verrà pubblicata sul sito internet della scuola.

5) Variazione al programma annuale (comunicazione)

Il DSGA comunica al Consiglio le variazioni di bilancio, con le relative motivazioni. Tale documento era stato preventivamente inviato al Consiglio per prendere visione delle variazioni apportate.

6) Comunicazione degli acquisti strumentali

Viene data comunicazione al Consiglio degli acquisti strumentali e delle relative spese, si allega il prospetto che fa parte integrante del verbale.

7) Piano di formazione
Per quanto riguarda il piano di formazione dei docenti, che con l’introduzione della legge 107/2015, risulta essere permanente ed obbligatoria, la D.S. riporta che ha rilevato i bisogni formativi dei docenti e si impegna ad iscriverli ai corsi, quando questi verranno resi disponibile nell’ambito territoriale 24.
Per quanto riguarda la formazione dei docenti neoassunti, è stato firmato il patto per lo sviluppo professionale tra la D.S. e i singoli docenti neoassunti ed è stato inviato all’USR l’elenco dei corsi scelti dai suddetti docenti, con evidenza della priorità per ogni corso. Inoltre, sempre per quanto riguarda la formazione dei docenti neoassunti, è iniziata l’attività di peer-tutoring e la D.S. ha già svolto delle osservazioni nelle classi dei suddetti docenti, sono state pianificate altre osservazioni che la D.S. svolgerà successivamente.
Per quanto riguarda la formazione sulla sicurezza, sono state individuate le persone che saranno formate. Inoltre, anche la DS si è formata sulla sicurezza, svolgendo un corso di formazione obbligatorio con un test finale.
Invece, per quanto riguarda la formazione digitale, il piano di formazione, cosi come riportato al punto 2), è stato già approvato dal collegio docenti, adesso manca solo la delibera del Consiglio di istituto.
Infine, il Consiglio approva all’unanimità il piano di formazione dei docenti.

8) Regolamento di istituto
Il Consiglio di istituto delibera all’unanimità che non sarà apportata nessuna modifica al regolamento d’istituto.

9) Richiesta di autorizzazione locali scolastici al comitato genitori
Al fine di permettere ai genitori rappresentanti di classe di riunirsi, in modo tale che le informazioni del comitato genitori vengano trasmesse in modo più veloce e capillare, il comitato genitori chiede l’autorizzazione all’utilizzo dei locali scolastici per effettuare queste riunioni.
Il Consiglio delibera all’unanimità l’utilizzo del locali della scuola al comitato genitori.

10) Viaggi di istruzione
La D.S. comunica il riepilogo sui viaggi di istruzione, con evidenza dei costi finali e degli accompagnatori.

11) Iscrizione classi prime
La D.S. comunica i dati delle iscrizioni alle classi prime:
Informatica: 73
Liceo: 84
Elettrotecnica: 41

12) Varie
Il componente del personale ATA, Diego De Crescenzo, chiede di collaborare col comitato genitori, fornendo un vademecum sulle modalità di operare nel caso in cui uno studente dovesse subire un infortunio.

Non essendovi altro da discutere alle 19.50 la riunione si chiude.

Il segretario Il Presidente
(prof.Vittorio Ravalli) (Carla Bonfiglioli)

AllegatoDimensione
11 - Locali scolastici al comitato genitori.doc42 KB
10 - Regolamento d'Istituto.doc41.5 KB
09 - Piano di formazione.doc43.5 KB
08 - Aggiornamento PTOF.doc42.5 KB
07 -Piano Alternanza Scuola Lavoro.doc42.5 KB

Trasparenza

Contatti

Istituto Tecnico Industriale statale
Liceo Scientifico Tecnologico
“GUGLIELMO MARCONI”
20064 Gorgonzola (MI)
Via Adda, 10
Tel. 02/9513516 / 029510485 - Fax 02/95300662
e-mail: MITF21000B@istruzione.it 
e-mail certificata: MITF21000B@pec.istruzione.it